Parmigiano Reggiano DOP stagionato 12 mesi

Parmigiano Reggiano di Montagna DOP
Stagionatura 12 mesi
Confezione sottovuoto termoretraibile

Descrizione

Il Parmigiano Reggiano DOP stagionatura 12 mesi ha un sapore armonico e delicato. Gusto morbido e pasta tenera.

Le stagionature tra i 12 e i 19 mesi, il delicato

Come per tutte le cose davvero buone e genuine, l’alleato più importante del Parmigiano Reggiano è il tempo. Quella di questo formaggio è infatti una storia lunga e lenta che scorre al ritmo naturale delle stagioni e si lascia cullare dolcemente dai tempi della natura.

La stagionatura minima di ogni forma, per potersi chiamare Parmigiano Reggiano DOP, è infatti di 12 mesi, il tempo necessario per permettergli di attraverso ogni stagione e di acquisire la giusta consistenza, il giusto profumo e, soprattutto, il giusto sapore. Quello di stagionatura compresa tra i 12 e i 19 mesi è un formaggio giovane, caratterizzato da una pasta tenera, con aromi già definiti ed inconfondibili ma non ancora preponderanti. Insomma, il classico formaggio delicato ed elastico, che lascia un retrogusto persistente ma leggero, ideale anche per i palati meno esperti.

In cucina

Parmigiano Reggiano come aperitivo

Il Parmigiano Reggiano di 12-18 mesi è ideale per un aperitivo abbinato a verdure crude, come sedano e pomodorini.

L’aroma delicato è esaltato da mostarde di frutta non troppo piccanti, ad esempio di kiwi, albicocca o melone.

Da servire con vini bianchi frizzanti o fermi non troppo corposi. Si abbina perfettamente anche a cocktail non troppo alcolici.

Il Parmigiano Reggiano di 12-18 mesi si abbina perfettamente con frutta fresca di stagione, come mele, pere, uva e fragole.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

× Come posso aiutarti?