Territorio

Il territorio di Quara

Latteria di Quara è situata nella splendida valle di Quara, una zona dell’appennino reggiano caratterizzata da una grande bellezza naturale. Circondata da rilievi appenninici e prati rigogliosi, la valle di Quara offre un ambiente ideale per la produzione di foraggi destinati alla produzione lattiero-casearia del Parmigiano Reggiano DOP. Il territorio offre paesaggi incantevoli e una ricchezza di risorse naturali che contribuiscono alla qualità dei nostri prodotti.

Paesaggi rurali

I nostri campi verdi e le montagne creano un paesaggio rurale affascinante. Le mucche pascolano serenamente nei prati, godendo della fresca aria di montagna e contribuendo alla bellezza della campagna. Questo ambiente idilliaco è una parte essenziale della nostra azienda e dei nostri prodotti.


Sostenibilità e agricoltura responsabile

Presso la Latteria di Quara, ci impegniamo per l’agricoltura sostenibile e responsabile. Collaboriamo strettamente con gli agricoltori locali, incoraggiando pratiche agricole che preservino l’ambiente circostante. Ci prendiamo cura delle nostre terre e dei nostri pascoli, utilizzando metodi che riducono l’impatto ambientale e promuovono la biodiversità.

Un luogo da scoprire

La valle di Quara offre un’esperienza autentica e coinvolgente per i visitatori. I paesaggi mozzafiato, l’aria fresca e la ricca tradizione agricola rendono questo territorio un luogo unico da esplorare. Vi invitiamo a visitare la nostra azienda e ad immergervi nella bellezza del territorio di Quara.

Le antiche fonti termali di Quara, conosciute come “Aquaria”

Le antiche fonti termali di Quara, conosciute come “Aquaria”, nascondono segreti millenari di benessere. Scoperte in epoca romana, queste acque termali offrono ancora oggi un rifugio di relax e cura. Immersi nella storia, i bagni termali di Aquaria sono un connubio perfetto tra tradizione e modernità, promettendo agli ospiti un’esperienza rigenerante in un ambiente ricco di fascino e mistero.

La ferrata e il ponte tibetano del Malpasso

Nelle terre di Castagnola, vicino alle fonti di Quara di Toano, si erge il suggestivo percorso della ferrata del Malpasso. Questo avventuroso itinerario offre agli appassionati di escursionismo un’esperienza unica, tra pareti rocciose e paesaggi mozzafiato.

Il punto culminante della ferrata è rappresentato dal suggestivo ponte tibetano del Malpasso. Da qui, lo sguardo spazia sulle verdi valli sottostanti e sulle rovine di un antico castello, testimone silenzioso di epoche passate.

Il sentiero serpeggia attraverso la storia, portando gli escursionisti tra le rovine del castello di Castagnola, un’antica fortezza che custodisce segreti e leggende. Camminare su questo tratto di terra è come attraversare un ponte tra passato e presente, immergendosi nella bellezza naturale e storica di questa affascinante regione.

La ferrata del Malpasso e il suo ponte tibetano non sono solo una sfida per gli amanti dell’outdoor, ma anche un viaggio nella storia e nella bellezza selvaggia del territorio di Quara.